LUCIA IDA VIGANO' LIV

LUCIA IDA VIGANO’ “LIV”

Dopo anni, riassumendo e rielaborato istintivamente, mi focalizzo sulla percezione del confine, costruttivo o meno, tra linguaggio emotivo pulsante, originario e istintivo e quello formante emozioni dalla ragione, nella loro convergenza su temi storici di rilevanza attuale.

 

Biografia sintetica
Lucia Ida Viganò nasce a Milano nel 1972, ha una formazione artistica nel campo della scultura e come stilista. Si laurea con il massimo dei voti alla Scuola di Scultura presso l’Accademia di Belle Arti Cignaroli a Verona, con una tesi sul sistema museale Veneto d’arte contemporanea. Segue anche diversi corsi di specializzazione tra cui uno dedicato all’affresco a Monza diretto dal maestro Andrea Sala ed uno di pittura della scuola Paolo Borsa.
Dal 2009 l’artista inizia la sua esperienza pittorica e nello stesso anno partecipa alla sua prima collettiva presso il Santuario Della Madonna Del Divino Amore a Roma. Negli anni partecipa a varie esposizioni collettive, in Italia e all’estero, in particolare nel 2013 a Grottammare presso il museo MIC e al Museo d’arte di Montecosaro dove vince un premio. Nel 2016, a Spoleto, espone nella collettiva curata da Vittorio Sgarbi. Nel 2021 ottiene il quinto posto al Premio Internazionale d’arte e poesia Francesco Mochi da Montevarchi; partecipa al premio Mestre e alla video esposizione MIA museo in Qatar (expò).
https://www.facebook.com/luciaida.vigano