SARA SACCHET

SARA SACCHET

La mia ricerca prende ispirazione da ciò che mi circonda e che mi è familiare da tutta o da gran parte della mia vita. Ovviamente il territorio in cui una persona cresce ha una grossa influenza su di essa e così è stato anche per me. Perciò la mia pittura riflette proprio questo.

 

Biografia sintetica
Sara Sacchet è un’artista italiana nata nel 1993 a Feltre e residente ancora in quest’ultima. Ha conseguito il Diploma di primo livello in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia nel febbraio 2021. Inizialmente la sua ricerca pittorica prende ispirazione dai dettagli naturali dei paesaggi che la circondano, per poi spostarsi ad un’analisi dei mondi antichi, come le rievocazioni storiche, il palio, i saltimbanchi. In alcune immagini la figura umana si percepisce appena o in ogni caso è in secondo piano rispetto alla fluidità di tessuti come bandiere o mantelli. Negli elaborati più recenti ha cercato di unire queste due ricerche, inserendo figure umane vagamente medievali in spazi
naturali, o fondendo insieme uomo e natura. L’intento è di rimandare chi osserva alle nostre origini, guardando sia al passato che al Creato.
Ha esposto in diverse mostre, tra cui: “100 pittori a Palazzo Fani” promossa dall’ACTAS di Tuscania, “L’Arca di Noé” a cura dell’associazione culturale “exfabbricadellebambole” a Milano  e alla collettiva di stampe d’arte al Kezuo Art Space a Venezia.
https://www.instagram.com/sarasacchet_art